Innovare Differenziando: Le Resine Termoplastiche a Bassa e Media Temperatura

Compound di Poliestere (PET) e Grafene

Le soluzioni adottate per risolvere i differenti problemi industriali che fino ad oggi limitavano l’uso del grafene per la produzione su larga scala di compound e masterbatch, ci hanno indicato necessariamente la strada della differenziazione. Così, al momento, abbiamo sviluppato, resine termoplastiche a media e bassa temperatura (PET, PA, BPT, PP, TPE, LDPE, HDPE, PLA, ABS, PC, EVA e gomme come SBS) meccanicamente più resistenti, termicamente ed elettricamente conduttive, resistenti anche in ambienti corrosivi, antibatteriche, antistatiche, idrofobiche, oleo-repellenti, con bassa permeabilità ai gas, resistenti al calore – alla fiamma, stabili agli shock termici ed alle radiazioni UV, atossiche e a memoria di forma – per i polimeri con un buon grado di flessibilità.

Masterbatch di Polipropilene (PP) e Grafene

 

 

A breve inizieremo lo sviluppo di polimeri resistenti ad alte temperature e di altri tecnopolimeri. Poi passeremo alla realizzazione di una più ampia gamma di compound derivati dalla combinazione di più polimeri, al fine di offrire innovative soluzioni  sfruttabili per un numero maggiore di applicazioni finali.

Tra i prodotti che andremo, a breve, a sviluppare ci sono degli speciali blend da utilizzare come modificatori per la realizzazione di asfalti e penumatici.

Masterbatch di LDPE+EVA con Grafene