PP-Master

Hygraner produce il Primo Tessuto non tessuto Meltblown di polipropilene PP ed una nuova gamma di compound e masterbatch per la realizzazione di fibre di grafene made in Italy

Negli ultimi mesi, per fronteggiare alcuni bisogni nati dal cambiamento radicale di vita, a cui siamo sottoposti a causa degli eventi pandemici, abbiamo prodotto, per primi, un tessuto-non-tessuto – in Polipropilene, con la tecnica Meltblown, partendo dal PP vergine arricchito con una minima percentuale del nostro Grafene funzionalizzato, antibatterico ed antivirale.

Hygraner è oggi in grado di produrre e commercializzare masterbatch a base di PP (Polipropilene) ed il tessuto denominato: PP MASTER MELTBLOWN. 

Mascherina con filtro in PP (polipropilene) in Tnt Meltblown

Gli stessi masterbatch possono essere utilizzati per la realizzazione di membrane tessili traspiranti.

Le microfibre del nostro Meltblown hanno un diametro variabile da 2 a 4 μm. Il peso è solitamente è di (40-50)gr/mq.

Il Tnt Meltblown è destinato alla realizzazione di soluzioni per il settore medico-sanitario – in particolare per la fabbricazione di dispositivi di protezione individuale, come: mascherine (chirurgiche, FFP1, FFP2, FFP3), camici, copri-scarpe, tute, guanti – e per quello della “Filtrazione”, per quello dell’Automotive  e per il Calzaturiero.

Il nostro tessuto in microfibra raggiunge un’efficace combinazione di elevata resistenza ai graffi ed alle perforazioni, con una intatta morbidezza al tatto; arresta totalmente il passaggio, bilateralmente, di microdroplet e di particelle aerosol. Inoltre, arresta la proliferazione batterica (fino al 99,9%, testata su batteri appartenenti ai ceppi Gram + e Gram – ) quella di alcuni microfunghi e quella di alcune muffe.

Compound di PP (Polipropile) e Grafene funzionalizzato
Il tessuto non tessuto è “super idrofobico”,  ipoallergenico, antistatico e certificabile come atossico; può essere sterilizzato e lavato. Il PP Master Meltblown rimane sempre attivo;
Tale innovazione risiede nel fatto che la fibra è costituita da grafene
Il grafene, infine, inattiva alcuni virus con un’efficacia sorprendente.
Alcuni test vengono condotti, per uso interno, seguendo le procedure delle  norme: ISO 22196:2011, ISO 20743:2013, ISO 21702:2019, ISO18184:2019, o seguendo combinazioni di queste.

 

Stiamo valutando le possibilità di riutilizzo di questi tessuti, portati a fine vita, come elementi costituenti di filtri per la desalinizzazione delle acque marine, o per la cattura di metalli pesanti e/o  di oli combustibili (in acqua) – oil absorbent bag.

 

Scheda tecnica del prodotto (TDS): PP-MASTER MELTBLOWN